Cronaca

Covid in Campania, nuovi provvedimenti per chi arriva dalla Cina

Lo ha fatto sapere il governatore Vincenzo De Luca

In Campania attesi nuovi provvedimenti anti Covid dalla Cina. Lo ha fatto sapere il governatore Vincenzo De Luca intervenendo ad Avellino a un’iniziativa per accogliere i 100 nuovi assunti dall’azienda regionale di tpl Air Campania.

Covid in Campania, nuovi provvedimenti per chi arriva dalla Cina.

“Credo che prenderemo qualche decisione rispetto ai cittadini provenienti dalla Cina. Rischiamo di avere nuovi focolai, quindi dobbiamo tenere gli occhi aperti. In Cina viaggiano ormai su un milione di contagiati al giorno. Dobbiamo fare attenzione, non so che diavolo di variante hanno in Cina” ha spiegato il governatore della Regione Campania.

Covid, a Malpensa tampone per chi arriva dalla Cina

Un tampone molecolare anti Covid è richiesto a Malpensa ai viaggiatori che provengono dalla Cina. I passeggeri sono stati informati con un banner sul sito dell’aeroporto della nuova disposizione della Regione Lombardia valida fino al 30 gennaio.

Si tratta di una misura di prevenzione per lo screening delle varianti del virus, precisa la Regione, e il tampone non è obbligatorio. La decisione arriva dopo che Pechino ha cancellato le restrizioni per i viaggi, malgrado l’epidemia di Covid stia provocando almeno 5.000 morti e oltre un milione di contagi al giorno, secondo le stime della società di ricerca britannica Airfinity. Il Giappone ha stabilito l’obbligo di tampone per gli ingressi dalla Cina, l’Ue per ora attende.

Articoli correlati

Back to top button