Cronaca
Trending

Da domani Campania in zona gialla (ma solo per due giorni): bar e ristoranti riaprono al pubblico

Campania zona gialla 7 e 8 gennaio, riaprono bar e ristoranti che potranno accogliere clienti fino alle ore 18

La Campania tornerà zona gialla, seppur per pochi giorni. Domani, giovedì 7 gennaio, l’Italia intera lascerà la zona rossa e tornerà nell’area di minore criticità per soli due giorni. Da sabato 9 gennaio infatti si tornerà in zona arancione fino a lunedì quando ogni regione verrà collocata in una zona.

Campania in zona gialla 7 e 8 gennaio, la conferma

Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti, nelle scorse ore ha spiegato: “Pochi minuti fa abbiamo avuto la conferma che Giovedì 7 e Venerdì 8 anche la Campania sarà zona gialla. Il dialogo che abbiamo avviato in questi giorni con il Presidente De Luca ha prodotto un primo segnale in controtendenza con le ordinanze passate.

Noi di Confesercenti e Fiepet salutiamo con soddisfazione questa decisione che dà un piccolo segnale di speranza alle attività ristorative che da mesi sono colpite dalle chiusure. Riapriremo i nostri locali con fiducia mettendo al primo posto come sempre la sicurezza dei clienti e dei nostri dipendenti”.

Il colore della Campania dal 7 gennaio: il calendario

Questo dunque il “percorso” della Campania:

  • 7 e 8 gennaio zona gialla (ristoranti e bar aperti fino alle 18, dopo quell’ora solo asporto, fino alle 22, e consegne)
  • 9 e 10 gennaio zona arancione (bar e ristoranti chiusi al pubblico, asporto fino alle 22 e consegne a domicilio senza limiti di orario).
  • Dall’11 gennaio si torna alla suddivisione per regioni: Campania probabilmente in zona arancione

Zona gialla rafforzata il 7 e 8 gennaio: cosa si può fare (e cosa no)? Regole ed elenco dei negozi aperti

 

Articoli correlati

Back to top button