Cronaca

Covid in Germania: “Misure non bastano, serve lockdown”

Covid in Germania, "misure non bastano, serve lockdown": i contagi non si fermano, la variante Omicron rischia di peggiorare

Covid in Germania, “misure non bastano: serve lockdown”. I contagi non si fermano, la variante Omicron rischia di peggiorare una situazione già drammatica. Gli appelli per una chiusura totale cominciano ad arrivare dal mondo scientifico. Medici chiedono giro di vite, contagi non si fermano e ospedali in crisi.

Covid in Germania: “Serve lockdown”

“Un nuovo lockdown è la soluzione giusta”, dice alla Bild am Sonntag il professor Kristian Schneider, che analizza ed elabora i dati relativi alla pandemia. “Non saremo in grado di evitare un lockdown generale in questa situazione”, fa eco a Focus il virologo Martin Sturmer.

Contagi in Germania

La Germania ha ripetutamente superato i 60mila contagi quotidiani, l’incidenza ha toccato quota 444 casi per 100mila abitanti. Molti ospedali non riescono a fronteggiare l’emergenza: dalla Baviera, decollano voli dell’aeronautica per trasferire pazienti nei reparti di terapia intensiva di strutture di Amburgo o del land del Nord Reno-Westfalia.

Il lockdown

La parola lockdown, finora poco presente nelle dichiarazioni dei politici, adesso comincia a trovare spazio. Il più eloquente, nelle ultime ore, è stato il premier del Baden-Württemberg, Winfried Kretschmann: “Non escludo un lockdown generale”, ha detto riferendosi all’ipotesi di una stretta, che potrebbe prendere forma a livello locale, con misure varate dai Laender prima che dal governo federale.

 

Articoli correlati

Back to top button