Cronaca
Trending

Covid Italia, bollettino oggi 15 novembre: 5.144 nuovi casi e 44 morti

Il bollettino dell'emergenza Covid in Italia relativo alla giornata di oggi, 15 novembre

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Covid in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi, 15 novembre: 5.144 nuovi casi e 44 morti. I dati relativi alla giornata di ieri, 14 novembre, riportavano 7.569 nuovi casi e 36 morti.

Covid: il bollettino di oggi, 15 novembre

I nuovi casi di Covid-19 in Italia sono 5.144, in leggero calo come tutti i lunedì rispetto al giorno precedente, quando ne sono stati registrati 7.569. I decessi per Covid-19 avvenuti nell’ultimo giorno sono invece 44. È quanto emerge dal bollettino di oggi, lunedì 15 novembre, appena diffuso dal ministero della Salute. Il totale dei casi registrati nel nostro Paese sale così a 4.865.260, mentre quello dei morti a 132.819. Nell’ultima giornata sono stati eseguiti 248.825 test, tra tamponi molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta al 2,1% (+0,4%). Gli attualmente positivi sono 120.875 (+1.645) e i guariti sono 4.611.566 (+3.510). La regione con il maggior numero di casi giornalieri è il Veneto.


bollettino covid italia oggi 15 novembre


I dati delle Regioni

Veneto

Resta sempre alto il numero di contagi Covid in Veneto. Nelle ultime 24 ore sono stati individuati 712 nuovi positivi, il 2,24% dei 31,660 tamponi effettuati. Si registra anche un decesso che porta a 18.876 il totale delle vittime da inizio pandemia. Sale il numero dei soggetti attualmente positivi, 16.381, e cresce la pressione ospedaliera: i pazienti ricoverati sono 381 (+19), dei quali 317 (+18) nei reparti medici, e 64 (+1) nelle terapie intensive.

Emilia-Romagna

Ancora più di 600 casi in Emilia-Romagna e altri sei morti, mentre continuano a crescere i ricoveri. Il bollettino segnala oggi 651 positivi in più, rilevati con 17.048 tamponi nelle ultime 24 ore. Bologna è prima provincia con 119 casi più 39 dell’Imolese, segue Forlì-Cesena con 123 casi e poi Modena (81). I guariti sono 363 in più, i casi attivi 10.871 (+282), il 95,8% in isolamento a casa. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 42 (+2 rispetto a ieri), 418 quelli negli altri reparti Covid (+21).

Lazio

Oggi nel Lazio su 8.650 tamponi molecolari e 13.417 tamponi antigenici per un totale di 22.067 tamponi si registrano 595 casi positivi (-272). I decessi sono 10 (con un recupero di notifiche arretrate), 579 i ricoverati (+21), 75 le terapie intensive (+5) e 713 i nuovi guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,6%. I casi a Roma città sono a quota 250. Lo ha reso noto, come di consueto, l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato.

Campania

Sono 525 i positivi del giorno in Campania, rilevati a fronte di 11.692 tamponi processati. Nel bollettino di oggi sono inseriti anche 9 decessi, di cui sette avvenuti nelle ultime 48 ore e due in precedenza, ma registrati ieri. I ricoverati in terapia intensiva sono 21, uno più di ieri, mentre i pazienti nei reparti di degenza sono 293.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.158 tamponi molecolari sono stati rilevati 355 nuovi contagi con una percentuale di positività dell’11,24%. Sono inoltre 6.466 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 24 casi (0,37%). I nuovi positivi sono quindi 379. Nella giornata odierna si registrano due decessi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 23, mentre i pazienti in altri reparti risultano essere 158.

Toscana

Sono 291 i nuovi casi di positività scoperti in Toscana dall’analisi di 5.909 tamponi molecolari e 6.779 tamponi antigenici rapidi. Nelle ultime 24 ore si registrano anche 4 decessi, tutti relativi a uomini, con età media di 72,5 anni. Gli attualmente positivi sono 7.427, -2% rispetto a ieri. Tra questi i ricoverati sono 297 (4 in più rispetto a ieri), di cui 33 in terapia intensiva (2 in meno).

Alto Adige

Altri 233 casi positivi sono stati accertati in Alto Adige nelle ultime 24 ore sulla base di 883 tamponi molecolari e 4.096 test antigenici. Non viene segnalato invece nessun nuovo decesso. Il 40% dei casi riguarda persone con meno di 29 anni. Aumentano i ricoverati che sono 83, dieci in più rispetto ad ieri: 9 pazienti (+1) si trovano in terapia intensiva e 74 (9 in più) nei normali reparti ospedalieri.

Puglia

Sono 132 i nuovi casi di Coronavirus rilevati in Puglia su 16.160 test effettuati, con una incidenza dello 0,8%. Si registra inoltre un decesso. I nuovi casi sono così distribuiti: 53 in provincia di Bari, 2 in provincia di Bat, uno in provincia di Brindisi, 39 in provincia di Foggia, 23 in provincia di Lecce e 6 in provincia di Taranto. Le persone attualmente positive sono 3.821: tra queste 162 sono ricoverate in area non critica, mentre 21 pazienti sono in in terapia intensiva.

Calabria

Tornano a crescere i ricoveri per Covid negli ospedali della Calabria. Nelle ultime 24 ore, nel saldo tra ingressi ed uscite, si registrano 5 ricoverati in più in area medica (117) e 3, tutti a Catanzaro, in terapia intensiva (12). Il bollettino odierno segnala inoltre un decesso, che porta a 1.467 il totale delle vittime da inizio pandemia, e 120 nuovi contagi. I casi attivi sono 3.718 (-19), gli isolati a domicilio 3.589 (-27) ed i nuovi guariti 138.

Marche

Nelle ultime 24 ore nelle Marche sono stati individuati 99 nuovi casi, il 9,3% rispetto ai 1.060 tamponi processati all’interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato dell’11,2%, con 285 casi su 2.543 tamponi). Cresce la pressione ospedaliera: sono 93 i pazienti assistiti nei reparti ordinari (13 più di ieri), mentre nelle terapie intensive ci sono 23 ricoverati (+3).

Le altre regioni

Solo un nuovo positivo in Basilicata, 7 in Molise, 26 in Abruzzo dove si registra anche una vittima. Frenata dei contagi, 35 nelle ultime 24 ore, e ricoveri stabili in Sardegna. Nessun decesso e 19 casi in Umbria. Tre positivi in Valle D’Aosta, 35 in Trentino.

 

Le altre regioni

 


Tutte le notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button