Cronaca

Vaccini, ecco il nuovo piano del governo: “Il 20 settembre immune l’80% degli italiani”

Covid, ecco il nuovo piano per il vaccino in Italia: immunità a settembre secondo il nuovo programma del governo

Il governo ha preparato il nuovo piano per la somministrazione del vaccino anti Covid. Nell’ultima settimana di marzo, le immunizzazioni passeranno dalle attuali 170mila giornaliere a 300mila. Intorno al 20 aprile si prevede di andare a regime, con 500 mila vaccini ogni giorno come riportato dal Corriere della Sera.

Covid, ecco il nuovo piano per il vaccino in Italia

Il 28 luglio si raggiungerà una prima immunità di gregge, al 60% della popolazione vaccinabile. Il 20 settembre – invece – il tasso di immunità salirà all’80%, il 29 ottobre la campagna si concluderà. Il totale della popolazione vaccinabile è poco meno di 51 milioni di italiani, esclusi gli under 16.

Sono questi alcuni dei punti salienti del nuovo «Piano per la vaccinazione contro il Covid» definito e coordinato dal generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza contro il virus.

L’aiuto delle Forze dell’Ordine

Il Piano è stato diffuso ieri da Palazzo Chigi e prevede il coinvolgimento di tutto il sistema Paese. Dalla polizia di Stato ai vigili del fuoco, dalle forze armate all’Arma dei carabinieri, dalla Guardia di Finanza alle varie agenzie del ministero della Salute, sino ovviamente alla Protezione civile e alla Croce rossa italiana. sinergico da parte di tutti gli attori lungo le tre linee operative consentirà di ottimizzare e velocizzare l’intero processo vaccinale.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button