CronacaScienza e Tecnologia
Trending

Covid, quali sono le Regioni dove si somministrano gli anticorpi monoclonali? | C’è anche la Campania

L'elenco delle Regioni che hanno cominciato con la somministrazione degli anticorpi monoclonali

Covid, quali sono le Regioni italiane dove si somministrano gli anticorpi monoclonali? In almeno 15 è cominciata la somministrazione per la terapia dei pazienti Covid lievi o moderati che presentano particolari fattori di rischio, come ad esempio l’obesità, il diabete, dialisi o trapianto. Tali farmaci hanno la funzione di ridurre complicanze se assunti precocemente.

Covid, quali sono le Regioni dove si somministrano gli anticorpi monoclonali?

Ma quali sono le Regioni che hanno cominciato con la somministrazione? In Liguria almeno 11 i pazienti hanno ricevuto la terapia e il Lazio, dove 11 le strutture possono somministrare gli anticorpi monoclonali, è anche la prima Regione ad aver avviato una sperimentazione con questi farmaci presso l’Istituto Spallanzani.

Il 19 marzo i farmaci sono stati somministrati nelle Marche e in Campania e si sono mosse in fretta anche Valle d’Aosta, Veneto, Umbria e Friuli Venezia Giulia. Le prime dosi sono arrivate il 22 marzo in Toscana, dove sono state individuate finora 12 strutture idonee a praticare il trattamento, coordinate da una cabina di regia. Partite le somministrazioni anche in Piemonte ed EmiliaRomagna; il 25 marzo è stata fatta la prima consegna all’ospedale Perrino di Brindisi e i farmaci sono arrivati anche in Lombardia, dove i centri autorizzati sono già 17. Il 27 le prime somministrazioni in Sicilia e Abruzzo.

Mancano al momento notizie relative alle Province Autonome di Bolzano e Trento, e a Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna


Articoli correlati

Back to top button