Cronaca

Cade dal tetto del capannone e muore, ennesima tragedia sul lavoro in Lombardia

La vittima è il 59enne Giordano Cicognani: l'imprenditore dopo essere precipitato per cinque metri, si è schiantato violentemente al suolo

Ennesima tragedia sul lavoro quest’oggi in Lombardia: a Offanengo, in provincia di Cremona, un imprenditore di 59 anni cade dal tetto di un capannone di sua proprietà mentre ci camminava sopra e muore.

Incidente sul lavoro a Cremona, cade dal tetto del capannone e muore

Non si arrestano le vittime sui luoghi di lavoro: a Offanengo un imprenditore di 59 anni è precipitato dal tetto di un capannone di sua proprietà mentre ci camminava sopra. Secondo una prima dinamica, il 59enne Giordano Cicognani, è caduto a causa di una voragine apertasi all’improvviso.

Chi è l’imprenditore Cicognani

La vittima è il 59enne Giordano Cicognani: l’imprenditore dopo essere precipitato per cinque metri, si è schiantato violentemente al suolo. Una caduta che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Vani i tentativi di rianimazione dei sanitari accorsi sul posto.

Taranto, trattore si ribalta e schiaccia operaio

La tragedia è avvenuta nella mattinata di oggi, giovedì 25 agosto, in un’azienda agricola specializzata nella produzione di agrumi di Massafra.

La dinamica

L’uomo, un dipendente di 55 anni, era alla guida del mezzo agricolo durante lavori di aratura quando, per cause in corso di accertamento, il trattore si è capovolto schiacciandolo. L’operaio è morto praticamente sul colpo, vani i tentativi di rianimazione dei soccorsi arrivati sul luogo.

Sul posto i sanitari del 118, gli ispettori dello Spesal dell’Asl e i carabinieri che hanno avviato le indagini per accertare la reale dinamica di quanto avvenuto.

Articoli correlati

Back to top button