CronacaPolitica

Ddl Zan, oltre mille gli emendamenti presentati: 672 solo dalla Lega

La Lega con 672 proposte di modifica, ma a sorpresa anche Italia Viva ne presenta quattro

Sono oltre mille gli emendamenti presentati al Ddl Zan. Proposte che chiedono per lo più la modifica degli articoli 1, 4 e 7: libertà di espressione, salva idea e gender nelle scuole. La Lega di Matteo Salvini ha presentato 672 emendamenti, ma è pronta a ritirarne gran parte se Pd apre il dialogo.

Ddl Zan: presentati oltre 1000 emendamenti, anche Italia Viva propone 4 modifiche

A sorpresa anche Italia Viva presenta 4 modifiche al Ddl Zan. Forza Italia ne presenta 134 mentre da Fratelli d’Italia sono 127. La senatrice Udc Paola Binetti da sola chiede un’ottantina di modifiche. Le Autonomie propongono invece quattro modifiche al testo. Un pò più difficili i conti delle richieste che provengono dal gruppo Misto: cinque da Gregorio De Falco e tre da Mattia Crucioli dell’Alternativa C’è.

Lega: “Se il Pd dialoga, pronti a ritirare gli emendamenti”

Da parte sua Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato, ha sottolineato che “se si dialoga, la Lega è pronta a ritirare gran parte degli emendamenti presentati al ddl Zan. Se invece il Pd continuerà a volere lo scontro, affosserà la legge e la tutela dei diritti di migliaia di persone“.

Articoli correlati

Back to top button