Cronaca

Denise Pipitone, la vicina di Anna Corona: “Sapevano che era casa mia”

Continuano le indagini relative alla scomparsa di Denise Pipitone. La vicina di Anna Corona intervista a Chi l'ha visto? Che cosa ha detto

Continuano le indagini relative alla scomparsa di Denise Pipitone. In queste settimane il programma “Chi l’ha visto?” è tornato ad occuparsi del caso della piccola scomparsa a Mazara del Vallo 17 anni fa. Nel corso del tempo sono emerse diverse piste investigative, ma per ora tutte si sono rivelate infondate.

La bambina, che all’epoca aveva 4 anni,  sparì mentre si trovava nei pressi della casa della nonna materna il  1º settembre 2004 a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Chi ha rapito la piccola Denise? E per quale motivo? Dubbi che ancora oggi non hanno trovato una risposta. Questa sera, mercoledì 12 maggio, andrà in onda il programma “Chi l’ha Visto?“, e secondo una anticipazione diffusa sui canali social, andrà in onda un’intervista esclusiva alla vicina di casa di Anna Corona, in merito al caso Denise Pipitone.

Denise Pipitone, Chi l’ha visto intervista la vicina di Anna Corona

Nella giornata dell’11 maggio 2021, sul profilo Twitter del programma “Chi l’ha visto?“, condotto da Federica Sciarelli, è stato pubblicato un breve estratto della puntata che andrà in onda nella prima serata di mercoledì 12 maggio. Il video in questione riguarda un’intervista che sarà mandata in onda e che riguarda la vicina di casa di Anna Corona e la sua testimonianza in merito all’ispezione che fu effettuata nel 2004, nell’appartamento di Via Pirandello.

Chi l’ha visto: la dichiarazione della vicina di Anna Corona e le indagini

Tra il contenuto del video pubblicato e la frase pronunciata dalla vicina di casa di Anna Corona emerge una forte discrepanza. La vicina di casa, infatti, avrebbe confermato con queste parole che l’ispezione sarebbe avvenuta in casa sua e non in casa di Anna Corona, come effettivamente sarebbe dovuto avvenire.

Anna Corona, sempre secondo quanto emerge dal video pubblicato, nella sua deposizione in Tribunale aveva ammesso di non aver fatto entrare i Carabinieri proprio in casa sua al piano superiore, ma di averli fatti accomodare in casa della vicina, sita al pianterreno. Ecco le sue parole: “Sono venuti a casa mia, però non sono saliti. Io abito al piano di sopra, noi siamo rimasti giù“.

Nel video pubblicato da “Chi l’ha visto?” però emerge anche un frammento della deposizione in tribunale del Maresciallo Di Girolamo, il quale avrebbe partecipato all’ispezione e ai tempi della deposizione avrebbe affermato di aver effettuato l’ispezione proprio in casa di Anna Corona e non della sua vicina. Ecco le sue parole: “È stata fatta un’ispezione perché praticamente ci sono stati mostrati tutti gli ambienti”. Alla domanda se l’appartamento dove è stata effettuata era sito al piano terra, il Maresciallo Di Girolamo aveva risposto: “Sì, al pianterreno“.


TI POTREBBE INTERESSARE: LA STORIA DI DENISE PIPITONE, LE PISTE IN 17 ANNI DI MISTERI 


 

Articoli correlati

Back to top button