FrasiMusica

Le migliori frasi, testi e canzoni di Eugenio Bennato: le più belle

Scopriamo insieme le migliori frasi, testi e canzoni più belle di Eugenio Bennato

Eugenio Bennato nato a Napoli, il 16 marzo 1948 è un cantautore, musicista e accademico italiano. Nel corso della sua carriera ha ricevuto vari premi e riconoscimenti. Scopriamo insieme le migliori frasi, testi e canzoni di Eugenio Bennato.

Le frasi, testi e canzoni di Eugenio Bennato: le più belle

Di seguito una selezione di frasi, testi, canzoni e immagini più belle di Eugenio Bennato:

Ai Naviganti In Ascolto

Ai naviganti fuori di ogni porto
da sempre in alto mare
sempre in ascolto
di un sogno di un segnale
di un suono un po’ speciale
che arriva fin laggiù

Eugenio Bennato

Grande Sud

C’è una musica in quel treno
che si muove e va lontano
musica di terza classe
in partenza per Milano
c’è una musica che batte
come batte forte il cuore
di chi parte contadino
ed arriverà terrone.

Taranta Power

Nine-teen ninty-eight
Tarantella Power is up to date
Mille neuf cent quatre vingt dix-neuf
Tarantella Power est sortie de l’oeuf
La tarentule en l’an deux mille

Ballata Di Una Madre

Così come gira il mondo
che la bellezza lo fa girare
che la sua storia vede passare
monete false e monete vere
che la sua luce non ha frontiere
che la sua luna gli fa pensare
che la sua notte gli fa capire
che senza amore non si può stare.

Che Il Mediterraneo Sia

Che il Mediterraneo sia
quella nave che va da sola
tutta musica e tutta vele
su quell’onda dove si vola
tra la scienza e la leggenda
del flamenco e della taranta

Una Donna Bella

Una donna bella mi ha detto no
non posso amare l’uomo che con la sua chitarra
evita gli accordi tipici del rock
non posso no
oh no, no no no no no no

Novella

Due c’era una volta un uomo con due cuori
Una è la novella di chi è dentro e chi è fuori.

L’anima Persa

L’anima persa tra quella folla
a ttiempo c’o core a ttiempo c’a tammorra
l’anima persa nella taranta
a ttiempo ch’e streghe a ttiempo ch’e brigante
Jammo jammo jammo jammo simmo cumpare de San Giuvanni

Sponda Sud

Che me fa fa’ st’ammore
tutta la vita a navigare
tutte le vele a consumare
tutte le isole a scoprire
la sponda sud di tutti i venti

Lucia E La Luna

Per ritornare a Monte
Lucia saliva piano
di fronte tramontava
il sole del Gargano.
Il sole tramontava
e quando uscì la luna
Lucia sentì una voce
forse era una fattura.

Incanto

Io che ti ammiro come sei
Io che andrei sempre dove andrai
Io benedico il giorno che
Nacque un canto tra di noi

Canzone Per Beirut

Cade dal cielo una pioggia scura
passa l’aereo che porta la paura
Passa l’aereo che spara sulla terra
ma il suo rumore non copre la chitarra

Ogni Uno

Ogni Uno con la bellezza
che appartiene ad ogni razza
Ogni Uno con la ricchezza
della sua diversità
Ogni Uno con la sua testa
per trovare la nota giusta
di una musica antagonista

Eugenio Bennato

Italia Minore

Tu che ci parli di una fontana
di una cometa e di un aquilone
il tuo dialetto è una musica strana
perché appartiene a un’Italia minore

Articoli correlati

Back to top button