Cronaca

Dpcm, no ai controlli della Polizia in casa: “Sarebbe incostituzionale”

Controlli in casa della Polizia per le feste private, no di Gabrielli: "Costituzione riconosce l'inviolabilità del privato domicilio" 

Il no ai controlli in casa della Polizia per limitare le feste private è arrivato da Franco Gabrielli. È quanto emerge da una nota di una pagina e mezza firmata da Franco Gabrielli, Capo della Polizia di Stato in seguito alla richiesta di un parere della ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese.

Feste private, Gabrielli dice no ai controlli in casa della Polizia

“L’articolo 14 della Costituzione riconosce l’inviolabilità del privato domicilio” recita la nota firmata dal Franco Gabrielli secondo la ricostruzione del Riformista oggi in edicola. Il capo della Polizia avrebbe chiuso con una provocazione: “Il Parlamento dovrebbe dichiarare lo stato di guerra”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto