Cronaca

Immigrato ucciso a Foggia con colpi d’arma da fuoco: al via le indagini

Tensione questa sera a Foggia dove un immigrato di origine africana è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco in una strada di campagna a pochi chilometri dalla baraccopoli abusiva di Borgo Mezzanone.

Foggia, immigrato ucciso a colpi d’arma da fuoco

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri sembrerebbe che l’uomo è stato ucciso con dei colpi d’arma da fuoco. Infatti, i militari hanno rinvenuto sul posto un’ogiva e un bossolo di piccolo calibro.

Ancora non si conosce l’identità della vittima poichè non aveva i documenti indosso. Ad allertare le forze dell’ordine è stato un automobilista dopo avere urtato il corpo che era per strada, ha pensato di avere investito l’uomo e si è fermato per prestargli soccorso.

 

Articoli correlati

Back to top button