Cronaca

Gallarate, 19enne violentata nel bagno di un locale notturno: fermato un 23enne

Violenze ad una ragazza nel bagno di un locale notturno a Gallarate nella notte fra il 29 e il 30 gennaio: è stato fermato

Violenze ad una ragazza nel bagno di un locale notturno a Gallarate nella notte fra il 29 e il 30 gennaio: è stato fermato un giovane 23enne. La giovane ha raccontato di non essere riuscita a sfuggire perché la porta era chiusa a chiave.

Violenze ad una ragazza a Gallarate

Una ragazza di 19 anni ha denunciato di essere stata violentata nei bagni di un locale, in provincia di Varese, nella notte fra il 29 e il 30 gennaio scorso. L’aggressore sarebbe un giovane di 23 anni che è stato rintracciato dalla polizia. I particolari della vicenda sono al vaglio della Polizia.

Bagno chiuso a chiave

Le indagini si basano sulla denuncia sporta dalla ragazza. Verso le 3 di notte infatti gli agenti mentre erano all’interno del locale sono stati avvicinati da due giovani ragazze, e una di loro ha faticosamente raccontato di esser appena stata violentata all’interno dei bagni da un 23enne che aveva appena conosciuto e con il quale, poco prima, si era limitata a scambiare due chiacchiere. La giovanissima ha raccontato di non esser riuscita immediatamente a sfuggire al suo presunto violentatore perché l’uomo avrebbe chiuso a chiave dietro di sé la porta del bagno.

Articoli correlati

Back to top button