Cronaca

Tragedia nel milanese: anziana urtata da un treno sbatte contro pale dell’alta tensione, morta sul colpo

L'impatto l'avrebbe fatta sbalzare in avanti facendola sbattere violentemente contro un palo dell'alta tensione

Dramma a Garbagnate Milanese dove nel pomeriggio di oggi, venerdì 28 gennaio, un’anziana di 82 anni è morta dopo essere stata urtata da un treno e sbalzata contro un palo dell’alta tensione nella stazione cittadina.

Anziana urtata da un treno sbalzata contro un palo: morta sul colpo

Come riportato dal sito dell’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, l’allarme è scattato nel primo pomeriggio. Sul posto l’Areu ha immediatamente inviato un’ambulanza e un’automedica in codice rosso con l’ausilio dei vigili del fuoco e dei carabinieri.

Una volta arrivati sul luogo del sinistro, però, purtroppo, gli operatori sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’anziana: vani tutti i soccorsi e tentativi di rianimarla. Le indagini sono state affidate ai militari che hanno avviato da subito i vari accertamenti raccogliendo le testimonianze dei presenti.

Cosa è successo

Secondo una primissima ricostruzione, la donna sarebbe stata urtata dal convoglio mentre attraversava i binari. L’impatto l’avrebbe fatta sbalzare in avanti facendola sbattere violentemente contro un palo dell’alta tensione. L’anziana sarebbe morta sul colpo.

L’incidente ha provocato inevitabili rallentamenti sulla linea. I treni della direttrice Milano-Saronno-Novara nord hanno fatto registrare ritardi fino a un’ora in entrambe le direzioni. Il traffico è man mano tornato alla sua normalità una volta che gli inquirenti e i soccorritori sono riusciti a mettere in sicurezza l’area dopo il loro intervento.

Articoli correlati

Back to top button