Cronaca

Gatto resta incastrato in una tubatura a Bergamo, pompieri lo salvano con un würstel

Era lì da giorni senza cibo né acqua

Un gatto resta incastrato in una tubatura stretta a Bergamo, senza acqua e cibo: i Vigili del Fuoco lo salvano con un würstel. I bambini dal paese che hanno assistito con ansia alla scena hanno deciso di chiamarlo Würstel e diventerà la mascotte di tutti i cittadini di Lonno.

Gatto incastrato in una tubatura a Bergamo, salvato con un würstel

L’animale era lì da giorni e i residenti di Lonno, una frazione di Nembro, sentivano dei  miagolii provenite dal tubo stretto. Il parroco del paese ha deciso poi di chiamare i Vigili del Fuoco e identificare cosa potesse esserci che non andava.

L’operazione

Sono arrivati così i pompieri con una telecamera snodabile di appena due centimetri di larghezza ed hanno individuato il piccolo gattino incastrato.

Probabilmente si era infilato lì tramite una cavità nel terreno, ma poi non era più riuscito a uscire. Il problema era che il tubo era molto stretto ed era quasi impossibile recuperare il cucciolo.

Salvato con un würstel

Così hanno deciso di tirarlo fuori legando ad una sonda un pezzetto di würstel e lo hanno avvicinato al gatto. Incastrato in modo tale che il felino non potesse prenderlo e mangiarlo, ma fosse costretto a seguirlo, il pezzettino è quindi riuscito a trascinare il micio fuori dalla tubatura.

I bambini dal paese che hanno assistito con ansia alla scena hanno deciso di chiamarlo Würstel e diventerà la mascotte di tutti i cittadini di Lonno.

Articoli correlati

Back to top button