Cronaca

Incendio in abitazione a Cosenza, ustionati bimbo e padre

Incendio divampato in un’abitazione a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza: sono rimasti ustionati un bimbo di 11 anni e suo padre. Trasportati in ospedale non sono in pericolo di vita. Sembra che a scatenare le fiamme sia stata una stufa a pellet.

Incendio a Cosenza, bimbo e padre ustionati

Un bambino di soli 11 anni, con problemi cognitivi, e il padre sono rimasti ustionati da un rogo divampato nel proprio appartamento nella frazione Schiavonea. La madre è rimasta lievemente ferita.

Sembra che a scatenare le fiamme sia stata una stufa a pellet. L’uomo per evitare il propagarsi delle lingue di fuoco, avrebbe gettato il materasso e la coperta già incendiata dalla finestra. Cadendo sulla propria auto ha provocato un prncipio di incendio. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco ed il 118, sono intervenuti anche i carabinieri. I due feriti sono stati trasportati in ospedale.

Articoli correlati

Back to top button