CronacaGuerra

Guerra, dal Consiglio dei Ministri via libera all’invio di armi a Kiev

Nelle scorse ore, infatti, è stato approvato il decreto che proroga l'invio delle armi

Dal Consiglio dei Ministri è arrivato l’ok: l’Italia invierà nuove armi all’Ucraina. Nelle scorse ore, infatti, è stato approvato il decreto che proroga l’invio delle armi a Kiev. Inoltre è stato approvato anche il decreto con gli aiuti per Ischia.

Guerra, Italia invia armi all’Ucraina

Si chiamano Samp/T, Stinger e Aspide missili che l’Italia potrebbe fornire all’Ucraina. Si tratta di missili anti aerei al centro di una telefonata tra il ministro della Difesa, Guido Crosetto, e il segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Lloyd Austin.

Partiamo dal sistema Samp/T: sviluppato a partire dai primi anni 2000 nell’ambito del programma italo-francese FSAF (Famiglia di Sistemi Superficie Aria), il SAMP/T nasce dall’esigenza di disporre di un sistema missilistico a media portata idoneo a operare in nuovi scenari operativi, prioritariamente caratterizzati da driving factors quali ridotti tempi di reazione contro la minaccia aerea, elevata mobilità e possibilità di adeguare il dispositivo secondo tempi commisurati alla dinamicità della manovra. L’attuale versione del SAMP/T ha capacità di avanguardia nel contrasto delle minacce aeree e dei missili balistici tattici a corto raggio.

Quanto costa un missile Samp/T

Un missile Samp/T costa circa 500 milioni di euro. Una cifra a cui va aggiunta quella dei 30 missili Aster di cui è equipaggiato. In particolar modo, ogni missile Aster costa circa 2 milioni di euro. Dunque, una intera batteria Samp/T arriva a costare circa 800 milioni di euro.


Missili dall'Italia all'Ucraina, cosa sono Samp/T, Stinger e Aspide
Stinger

I missili Stinger

Lo Stingerè un sistema d’arma missilistico terra-aria impiegato contro la minaccia aerea condotta alle bassissime quote. Il sistema d’arma è composto da:

  • missile;
  • tubo di lancio;
  • unità di alimentazione elettrica;
  • sistema di identificazione.

​​Ai fini addestrativi il sistema d’arma STINGER dispone di una configurazione Field Handing Trainer (FHT), sistema inerte per la familiarizzazione al maneggio dell’arma, e di una configurazione Tracking Head Trainer (THT), in grado di simulare l’intera sequenza di lancio e di valutare il grado di addestramento raggiunto dagli operatori.

Quanto costano i missili Stinger

Lungo 1,52 metri e con un diametro di 70 millimetri, un singolo missile Stinger pesa poco più di dieci chili. Nel corso degli anni, il suo costo è andato via via aumentando a causa del calo della richiesta mondiale. Basti pensare che negli anni Ottanata, uno Stinger costava circa 38mila dollari. Oggi, invece, il prezzo di questi missili è salito a 165mila dollari.


Missili dall'Italia all'Ucraina, cosa sono Samp/T, Stinger e Aspide
Aspide

I missili Aspide

​Lo Skyguard-Aspide è un sistema d’arma missilistico terra-aria a corta portata contro la minaccia aerea condotta alle basse e bassissime quote realizzato dalle Società MBDA-ITALIA e RHEINMETALL. Il sistema è costituito da una centrale di tiro e due lanciatori, denominati U2.

Il sistema è dotato di un’elevata mobilità tattica, infatti, lo schieramento di una unità di fuoco è possibile in pochi minuti.

Quanto costano i missili Aspide

Il missile Aspide è uno dei più “economici”, con un costo relativamente abbasso che si aggira intorno ai 100mila dollari.

Articoli correlati

Back to top button