Piacenza, accoltellato durante una lite al bar: morto il boss dei nomadi di Caorso

incidente-stradale-provincia-matera-quattro-morto

È morto Rocco Bramante, ritenuto il boss dei nomadi di Caorso. Era il capo della gang di ladri d'abitazione sgominata lo scorso anno.

Piacenza, accoltellato durante una lite al bar: muore il boss dei nomadi di Caorso

È morto Rocco Bramante, 52enne “boss” dei nomadi di Caorso, accoltellato in una lite al bari a Piacenza, davanti al bar Filly di via Roma.

È morto Rocco Bramante

L’uomo è stato accoltellato al culmine di una lite con un altro pregiudicato di 55 anni: sarebbe stato lui a rubare un coltello dal locale e ad aggredire Bramante all’interno della sua auto.

La vittima sarebbe stata raggiunta da un fendente a una gamba mentre stava salendo in auto per allontanarsi dal luogo dell’alterco, e pare abbia guidato fino alla locale stazione dei carabinieri per chiedere aiuto

Chi era Rocco Bramante

I carabinieri consideravano Rocco Bramante il capo della gang di ladri d’abitazione sgominata lo scorso anno.

TAG