“Torna a casa…’o zuoccolo!”: Nonna Rosetta sui cartelloni pubblicitari a Milano per invitare a non uscire

Anche Nonna Rosetta invita la gente a non uscire per il coronavirus. E lo fa a modo suo, in maniera singolare. “Torna a casa…’o zuoccolo!” sui cartelloni

Anche Nonna Rosetta invita la gente a non uscire per il coronavirus. E lo fa a modo suo, in maniera singolare. Sono comparsi cartelloni pubblicitari a Milano per invitare a non uscire. Si legge “Torna a casa…’o zuoccolo!”. La campagna che da oggi è rivolta ai cittadini di Milano vede sui cartelloni in diversi punti della città un personaggio valdianese, la simpatica e arzilla Nonna Rosetta, tra i componenti di Casa Surace.

“Torna a casa…’o zuoccolo!”: Nonna Rosetta invita a non uscire di casa per il coronavirus

Proprio la casa di produzione a metà strada tra Sala Consilina e Napoli ha preso parte alla campagna insieme a Xiaomi, azienda cinese che opera nel campo dell’elettronica di consumo. Così Nonna Rosetta, dall’alto di una vela pubblicitaria, minaccia chi è in giro per Milano senza motivo a tornare subito a casa, altrimenti….è pronta con il famoso e temutissimo “zuoccolo”, strumento di punizione per chi non rispetta le regole delle nonne.

“Se sei in giro senza fare niente…torna a casa, o zuoccolo!” tuona nella campagna di comunicazione la nonnina salese. Chi oserà contraddirla e farla arrabbiare?


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute