Cronaca

Bergamo, 47enne uccide la moglie a coltellate e fugge: arrestato

Omicido Bergamo la scorsa notte. Il fatto è avvenuto nel comune di Colognio al Serio dove un 47enne italiano ha ucciso la moglie, 36enne moldava.

Omicido a Bergamo, uccisa la moglie

Il delitto è avvenuto fuori dalla casa della sorella di lei, attorno alle 4. La moglie è morta subito dopo, accoltellata. Il marito è in fuga ed è ricercato dai carabinieri. La coppia ha tre figli, che dormivano proprio nell’abitazione dove è avvenuto il delitto e dove vive la sorella della vittima, che si era trasferita lì da qualche giorno.

La dinamica

La vittima è stata aggredita dal marito alle 4 di notte, appena rientrata dal lavoro. La donna ha parcheggiato la macchina ed è stata sorpresa dall’uomo appena ha aperto il cancello pedonale. Il 47enne le ha sferrato due coltellate per poi fuggire a bordo della sua auto.

L’arresto

È stato arrestato Maurizio Quattrocchi, operaio 47enne di Cologno al Serio in provincia di Bergamo.

Sembra che i militari avessero capito la sua posizione già dalle prime ore di questa mattina grazie alle informazioni raccolte e ai sistemi di localizzazione

 

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio