Cronaca

Daouda Diane, operaio scomparso in Sicilia: si indaga per omicidio e occultamento di cadavere

La Procura ha avviato le indagini per omicidio e occultamento di cadavere

Daouda Diane, l’operaio scomparso a Ragusa in Sicilia, di lui non hanno più notizie da quasi un mese: la Procura ha avviato le indagini per omicidio e occultamento di cadavere.

Daouda Diane, operaio scomparso in Sicilia

La Procura indaga per omicidio e occultamento di cadavere sulla scomparsa di Daouda Diane, l’operaio di origini ivoriane di cui non si hanno più notizie da quasi un mese.

Nessun allontanamento volontario dunque dietro la scomparsa. Niente di vero le denunce arrivate da amici, colleghi e famigliari. L’ipotesi invece è quella che qualcuno possa avergli fatto del male e facendone poi sparire il corpo.

Articoli correlati

Back to top button