Cronaca

Pensioni, pagamenti di maggio anticipati dal 26 aprile: il calendario e come incassare l’assegno

Ecco quando verranno pagate le pensioni del mese di maggio: pagamenti al via dal prossimo 26 aprile in tutta Italia

Quando verranno pagate le pensioni del mese di maggio 2021? Poste Italiane ha decido di confermare il calendario anticipato come i mesi precedenti. Per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution, la pensione verrà accreditata a partire da lunedì 26 aprile. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution, invece, potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Pensioni, ecco quando verranno pagate a maggio

Per chi invece, preferisce o comunque non può evitare di ritirare la pensione in contanti in un Ufficio Postale, rimane lo schema già adottato nei mesi scorsi. Vediamo il calendario previsto nel dettaglio fino al 30 aprile. I pensionati dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal calendario che potrà, però, variare a seconda del numero di giorni di apertura dell’ufficio postale di riferimento:

  • i cognomi dalla A alla B venerdì 26 marzo,
  • dalla C alla D sabato mattina 27 marzo,
  • dalla E alla K lunedì 29 marzo,
  • dalla L alla O martedì 30 marzo,
  • dalla P alla R mercoledì 31 marzo,
  • dalla S alla Z giovedì primo aprile.

Il cedolino

Va ricordato che è sempre possibile scaricare on-line il cedolino della pensione. il servizio permette di consultare il documento, verificare l’importo dei trattamenti liquidati dall’Inps ogni mese, conoscere le ragioni per cui tale importo può variare, e accedere ad altri servizi di consultazione, certificazione e variazione dati. Inoltre, è possibile accedere al servizio anche da dispositivi mobile.


Articoli correlati

Back to top button