Cronaca

Pisa, parroco si dimette per presunti abusi sessuali su minori

Un parroco di Pisa ha presentato ufficialmente le sue dimissioni. Il prete è accusato di abusi sessuali e molestie su minori. Inizierà il processo canonico per prete di una parrocchia di Pisa, accusato dalla curia della città di molestie sessuali su minori.

Il preste accusato di abusi sessuali su minori si è dimesso

A rendere noto l’inizio del processo è l’arcivescovo di Pisa, Giovanni Paolo Benotto. L’uomo dovrà dunque rispondere davanti alla chiesa, ma non davanti alla giustizia italiana: al momento non ci sono indagini penali in corso.

L’arcivescovo di Pisa

Il prete ha ora 74 anni e le presunte molestie sessuali risalgono a diversi anni fa. Il procedimento canonico vuole fare “verità e giustizia“, spiega Benotto che esplicita “profondo dolore e vergogna per quanto è stato denunciato”. Fino a quando il processo non giungerà a sentenza, il prete non potrà più dire messa e tutte le sue facoltà sono state sospese. “A nome mio e della Chiesa pisana che rappresento chiedo perdono a chi è stato vittima”, conclude l’arcivescovo che si augura che “non venga meno la fede in chi è stato offeso e perché si rinnovi in tutti un autentico cammino di conversione”.

Articoli correlati

Back to top button