Cronaca

Coprifuoco e riaperture, Draghi rinvia la decisione al 17 maggio

Quando verrà tolto il coprifuoco? Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, conferma il rinvio di ogni decisione

Quando verrà tolto il coprifuoco? Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, conferma il rinvio di ogni decisione sullo spostamento del coprifuoco e sulle riaperture. Le varie tematiche verranno affrontate non prima del 17 maggio, quando si riunirà la cabina di regia.

Draghi, slitta la decisione su coprifuoco e riaperture

Draghi, durante il question time alla Camera dei deputati, ha risposto a una domanda sul tema della ripartenza del settore dei matrimoni spiegando che se ne parlerà durante la cabina di regia di lunedì 17 maggio. La riunione interna al governo servirà per decidere il nuovo orario del coprifuoco o la riapertura anticipata di alcuni attività.

Bisogna “bilanciare le ragioni dell’economia e quelle della salute”, sostiene Draghi ribandendo che serve un “approccio graduale” alle riaperture. Che vuol dire, di fatto, “allentare le restrizioni a seconda dell’andamento epidemiologico e della campagna vaccinale”.

Il prossimo 14 maggio, dunque, non si riunirà la cabina di regia ma le pressioni non si fermeranno. I governatori spingono per far slittare il coprifuoco alle 23 mentre diversi partiti, tra cui anche il Pd, si dicono favorevoli alle riaperture. Ma se ne parlerà in maniera concreta solo a partire dalla prossima settimana.

 

Fonte: Fanpage


Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button