Scienza e Tecnologia

Quante visualizzazioni servono per guadagnare su YouTube?

In questo articolo, discuteremo diversi modi per monetizzare il vostro canale YouTube

State cercando un modo per monetizzare il vostro account YouTube? Forse vi siete già dilettati nella creazione di contenuti video in precedenza, ma vi piacerebbe intensificare un po’ il vostro hobby e ottenere un reddito costante. La prima domanda che probabilmente vi sarete fatti è stata: “Quante visualizzazioni servono per guadagnare su YouTube?”

Non esiste una risposta precisa a questa domanda: non c’è una formula “Tot. Visualizzazioni YouTube = Tot. Denaro” che vi consenta di collegare direttamente il numero di visite di un vostro video con le entrate totali.

In questo articolo, discuteremo diversi modi per monetizzare il vostro canale YouTube: dagli annunci pubblicitari ai link di affiliazione. Tratteremo anche maggiormente di quante views avrete bisogno per guadagnare su YouTube e dei modi per avere più visualizzazioni ai vostri video.

Prima di cominciare, una piccola curiosità: come riportato da Bloomberg, la società, di proprietà di Google, YouTube ha comunicato di avere distribuito oltre 30 miliardi di dollari negli ultimi tre anni a chi aderisce al programma per la monetizzazione dei propri video.

youtube

Come vengono convertite le visualizzazioni in entrate su YouTube?

YouTube è un social media e motore di ricerca nato il 23 Aprile 2005 con il caricamento del primo video da parte di Jawed Karim, allora ventisettenne, primo utente e fondatore della piattaforma. Oggi fa parte della famiglia Google e nel 2020 ha contribuito a portare nelle tasche del colosso di Mountain View ben 19,8 miliardi di dollari.

Se non esiste una formula esatta, come è possibile calcolare quante visualizzazioni sono necessarie per generare entrate con YouTube ? Senza un numero definito, il miglior punto di partenza è aderire al Programma Partner di YouTube (YPP) e quindi apprendere le differenze tra gli annunci pay-per-click o gli annunci pay-per-impression.

1. Calcolo delle visualizzazioni sul Programma partner di YouTube

Se disponete di un account YouTube con oltre 1.000 iscritti e 4.000 ore di visualizzazione nell’ultimo anno, potrete aderire al Programma Partner di YouTube. Una volta entrati a far parte del programma, è possibile attivare gli annunci pubblicitari per i vostri video. Con gli annunci attivati, all’inizio, durante e alla fine dei vostri video inizieranno a comprare pubblicità e dovreste cominciare a vedere delle entrate.

La quantità di entrate che potete generare dagli annunci sui vostri video è difficile da determinare esattamente poiché dipende dal sistema di aste di Google Adsense.

2. Asta di Google Adsense

In parole povere, Adsense consente agli inserzionisti di “fare offerte” per ottenere il diritto di mostrare un annuncio sui tuoi video. Ovviamente, devi acconsentire a mostrare gli annunci prima che i tuoi video appaiano sul sistema Adsense. Se ci sono abbastanza offerenti, Adsense determina un vincitore in base al costo che l’inserzionista è disposto a pagare e alla qualità del proprio annuncio.

L’importo effettivo guadagnato per ogni annuncio dipende principalmente dai tre fattori sopra descritti: il numero di inserzionisti che fanno offerte per i vostri video, la qualità dei loro annunci e il numero di impressioni e click ricevuti dagli annunci una volta pubblicati sui vostri video. Questi sono i fattori principali, ma ce ne sono molti altri che possono influenzare drammaticamente la retribuzione finale, inclusa la regione del mondo in cui vivete o in cui fate attività di marketing.

computer

3. Visualizzazioni e clic: differenze chiave

Gli annunci in passato venivano commercializzati in base a un modello di costo per impression (CPM) in cui venivano pagati per ogni 1000 visualizzazioni. Oggi, la maggior parte degli inserzionisti, come Adsense, si è allontanata da quel modello. Gli annunci di oggi pay-per-click, CPC, richiedono a uno spettatore di fare clic sull’annuncio per consentire al creatore YouTube di guadagnare.

Sebbene più visualizzazioni su un video in genere significano più clic su qualsiasi annuncio presente all’interno di quel video, è estremamente difficile fornire un tasso esatto. Una cifra normale sembra essere che un video con abbastanza annunci può generare circa $3-5 per 1000 visualizzazioni, ma anche questa cifra dipende dalla qualità del particolare annuncio e dagli altri fattori sopra menzionati.

Come aumentare le visualizzazioni dei tuoi video YouTube?

Ora entriamo più nello specifico e vediamo qualche pratico consiglio per ottenere più visualizzazioni sui vostri video di YouTube:

  • Create contenuti accattivanti
  • Incoraggiate gli spettatori a iscriversi
  • Create playlist per mantenere le persone sul vostro canale
  • Promuovete altri video con schermate finali e schede
  • Aggiungete una filigrana ai vostri video
  • Assicuratevi che i vostri video siano abilitati per l’incorporamento
  • Promuovete i vostri video su altri canali social
  • Coltivate una comunità
  • Ottimizzate i titoli dei vostri video e il vostro canale
  • Create un trailer di anteprima del canale con i vostri migliori contenuti
  • Create immagini in miniatura avvincenti
  • Aggiungete i sottotitoli ai vostri video
  • Pubblicate i vostri video nel momento migliore
  • Informatevi su cosa è virale

In quali altri modi puoi fare soldi su YouTube?

Tra i 10 Youtuber più pagati nel 2020 secondo la classifica pubblicata da Forbes, troviamo alle prime posizioni: Ryan Kaji con un patrimonio di 29,5 milioni di dollari, Mr. Beast con 24 milioni e, al terzo posto, Dude Perfect con 23 milioni.

Queste cifre da capogiro, però, sono riservate solo agli utenti d’elite del social network. Oggi, gli utenti di YouTube non si affidano solo al Programma partner di YouTube per guadagnare denaro, ma utilizzano una combinazione di flussi di entrate create a partire dallo stesso canale YouTube.

Link di affiliazione

I link di affiliazione funzionano bene se condividete spesso prodotti e incoraggiate i vostri spettatori ad acquistarli. Questi link possono essere inseriti all’interno della descrizione del video e genererete una piccola percentuale sulla vendita nel caso in cui uno dei vostri utenti acquisterà un determinato prodotto tramite il link.

Sponsor

Se avete un numero considerevole di spettatori, alcuni marchi potrebbero contattarvi e offrirvi una somma una tantum per essere menzionati all’interno dei vostri video. Questa tipologia di attività prende il nome di sponsorizzazione ed è una delle maggiori entrate dei creator professionisti.

youtube

Vendita dei propri prodotti

La vendita di propri prodotti riduce la dipendenza da visualizzazioni e annunci, ma avrete comunque bisogno di un seguito ben solido che desideri i vostri prodotti. Un canale YouTube è un ottimo mezzo di autopromozione organica in grado di portare notevole traffico verso un negozio online.

Articoli correlati

Back to top button