Cronaca

Roma, aggressione e tentato furto dell’auto a un tassista: arrestato

Roma, aggressione e tentato furto dell’auto a un tassista: arrestato un uomo dalle forze dell’ordine. È successo mentre la vittima accompagnava 4 clienti.

Arrestati aggressione e tentato furto

È stato aggredito da un cliente che gli ha anche tentato di rubare il taxi. È quanto accaduto all’alba a un tassista in via Rivarossa, alla periferia di Roma.

A quanto ricostruito dalla polizia, il tassista stava accompagnando 4 clienti da via Casilina quando all’arrivo a destinazione uno di loro ha iniziato ad aggredirlo, forse perché non voleva pagare. Avrebbe danneggiato la carrozzeria taxi e cercato di mettersi alla guida.

L’uomo è stato arrestato dalla polizia per rapina, lesioni, resistenza e interruzione di pubblico servizio. Il tassista è stato medicato in ospedale e giudicato guaribile in sette giorni.

‘Sono stati 40 minuti di terrore, ho avuto davvero paura’. A confidarsi così, con un collega tassista, è il conducente dell’auto bianca aggredito a Roma, in zona Montespaccato. Il tassista ha 47 anni ed è padre di un bambino di 10. Alcuni condomini di un palazzo della zona hanno ripreso la scena con il telefonino e hanno avvertito le forze dell’ordine.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button