Cronaca

Paura a Roma, bimba in vacanza si perde a Piazza di Spagna: Carabinieri la riportano dai genitori

La Piazza a quell'ora era affollata di gente e la piccola aveva perso di vita i suoi genitori

Attimi di paura nella mattinata di ieri, mercoledì 22 giugno, quando una bimba di 11 anni si perde in Piazza di Spagna a Roma: i Carabinieri la riportano dalla mamma e dal papà. La Piazza a quell’ora era affollata di gente e la piccola aveva perso di vita i suoi genitori.

Roma, bimba di 11 anni si perde in Piazza di Spagna

Una bambina di undici anni, turista di nazionalità lituana, era in vacanza con i genitori nella Capitale quando nella mattinata di ieri in Piazza di Spagna li ha persi di vista e i genitori non l’hanno più trovata affianco a loro tra la calca in zona di Trinità dei Monti.

L’allarme

Alcuni passanti notano la bimba, spaesata e sola in strada, e lanciano l’allarme alle forze dell’ordine che arrivano sul posto. La piccola non parlava neppure in italiano e si guardava intorno in cerca della mamma e del papà.

I soccorsi

Prontamente sono arrivati i Carabinieri con una pattuglia che hanno riportato, e tranquillizzato, la piccola dai genitori.

All’inizio le ricerche della coppia in vacanza, e genitori della piccola dispersa, si sono fatte complicate visto che non si riuscivano a trovare. Si è cercato l’albergo che li ospitava ma neppure questa ricerca ha dato nessun esito. Alla fine, le ricerche si sono concentrate sui social. Si è risaliti alla madre, grazie anche all’aiuto della piccola.

L’abbraccio tra la piccola e i genitori

Si trattava di una donna di trentasei anni, che i carabinieri sono riusciti a contattare ed avvisare. I genitori, disperati da ciò che era accaduto, si sono rilassati e sono corsi al comando dei Carabinieri dove hanno trovato la figlia. L’abbraccio tra la piccola famiglia è stato emozionante, e tutti hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. I genitori hanno poi ringraziato gli agenti di essersi presi cura della piccola.

Articoli correlati

Back to top button