Politica

Salvini difende Renzi ed ammette di aver incontrato l’agente dei servizi segreti Mancini

Dopo lo scandalo mostrato da Report, Salvini difende Renzi sull'incontro in Autogrill con l'agente dei servizi segreti Marco Mancini

Nelle ultime settimane, Report ha mostrato le immagini di un incontro in Autogrill tra il Segretario di Italia Viva, Matteo Renzi ed il celebre agente dei servizi segreti Marco Mancini. Il governo è corso ai ripari, attraverso una direttiva ad hoc, ma Matteo Salvini ha difeso Renzi, ritenendo gli incontri del tutto consuetudinari.

Salvini difende Renzi sull’incontro con l’agente dei servizi segreti

“Incontrare gli uomini dei servizi segreti? Mi sembra del tutto normale. Io ne ho incontrati a decine”, sostiene con tranquillità Matteo Salvini, leader della Lega.  L’inchiesta di Report, però, prosegue e sposta i riflettori sui presunti incontri del leader del Carroccio con Mancini ed altri 007, sempre con lo stesso modus operandi.      Gli eventuali incontri non sarebbero sempre stati istituzionali e talvolta si sarebbero svolti anche in Autogrill. Anzi, prosegue il giornalista di Report, “gli incontri si sarebbero svolti anche in prossimità di Cervia, ovvero quando Salvini si recava al Papete”.


Salvini in difficoltà con Report

Salvini ammette di aver incontrato Mancini

Tallonato dall’abile giornalista di Report, Salvini ha poi ammesso di aver incontrato Marco Mancini, in qualità di ministro, “più volte”. Il leader della Lega, sulla specifica domanda in merito ai presunti luoghi degli incontri, però, non è riuscito a sgusciare del tutto: “L’ho incontrato in ufficio, al Ministero, ma non in Autogrill”. Intanto, la vicenda dell’incontro di Renzi ha catturato l’attenzione del Copasir, che ha dovuto richiedere di attivare un’inchiesta interna, dopo le notizie delle ultime settimane.

Il giornalista prosegue nell’intervista, cercando una smentita ufficiale dall’ex Ministro dell’Interno: “Ecco, noi abbiamo una fonte che invece sostiene che lei l’ha incontrato proprio in Autogrill. Può smentire queste notizie? Avrebbe solo dimenticato l’incontro?”

Salvini, allora, seccato ha affermato: “Non mi sembra di averlo incontrato in Autogrill. A mia memoria non l’ho incontrato in Autogrill. L’ho incontrato ripetutamente. Anzi, la prima volta l’ho incontrato al carcere di San Vittore, esattamente quando fu arrestato ed ero consigliere comunale a Milano”.

 

Articoli correlati

Back to top button