Cronaca

San Valentino, al Policlinico di Bari sboccia l’amore tra due infermieri del reparto Covid

Si sono innamorati nel reparto Covid del Policlinico di Bari e nel giorno di San Valentino l'ospedale li ha scelti per mandare un messaggio di speranza

Nonostante siano barricati in una tuta bianca anti Covid, Michele e Antonella – immortalati nell’avvicinamento di mascherine con visiera che ricorda un bacio – riescono a comunicare al mondo intero il loro amore.

Si sono innamorati nel reparto Covid del Policlinico di Bari e nel giorno di San Valentino l’ospedale li ha scelti per mandare un messaggio di speranza attraverso la fotografia che li ritrae insieme.

San Valentino: amore in reparto Covid al Policlinico Bari

Gli sguardi intensi attraverso la visiera. Gli incontri quotidiani in ospedale. La condivisione emotiva della stessa esperienza. E le chiacchierate durante le pause di lavoro. È nato così l’amore in corsia” si legge nel post della pagina Instagram della struttura ospedaliera.

Entrambi infermieri impegnati nei reparti Covid del Policlinico di Bari, lui in Pneumologia, lei in Nefrologia, si sono conosciuti e innamorati in pieno lockdown quando era vietato uscire e si poteva solo andare al lavoro

“Il Policlinico mi ha regalato quello che tutti sognano e soprattutto in un periodo così difficile per tutti – racconta Michele Bonasia che ha preso servizio nel Covid Hospital a marzo scorso – . Mi ha dato un posto di lavoro; in più mi ha fatto conoscere medici, operatori sociosanitari, infermieri che non sono stati solo colleghi ma degli amici con cui ho condiviso tutto. Dalle gioie al dolore. E in corsia ho conosciuto la mia ragazza e per questo non basterebbero i grazie: senza il Policlinico non ci saremmo mai trovati”.

Il post

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Policlinico di Bari (@polibari2020)


Articoli correlati

Back to top button