MusicaSanremo 2023

Sanremo 2023, Gianmaria e Agnelli: Quello che non c’è

Sanremo 2023, Gianmaria e Manuel Agnelli: Quello che non c’è, il testo e il significato. Per la serata delle cover, i due , hanno scelto proprio un noto brano da riportare sul palco dell’Ariston, venerdì 10 febbraio.

Sanremo 2023, Gianmaria e Agnelli: Quello che non c’è

Hanno scelto uno dei brani migliori, Quello che non c’è, per la serata delle cover di Sanremo 2023, che vedremo in onda su Rai 1, venerdì 10 febbraio 2023.

Quello che non c’è, testo

Ho questa foto di pura gioia
È di un bambino con la sua pistola
Che spara dritto davanti a sé
A quello che non c’è
Ho perso il gusto, non ha sapore
Quest’alito di angelo che mi lecca il cuore
Ma credo di camminare dritto sull’acqua e
Su quello che non c’è

Arriva l’alba o forse no
A volte ciò che sembra alba non è
Ma so che so camminare dritto sull’acqua e
Su quello che non c’è
Rivuoi la scelta, rivuoi il controllo
Rivoglio le mie ali nere, il mio mantello
La chiave della felicità è la disobbedienza in sé
A quello che non c’è
Perciò io maledico il modo in cui sono fatto

Il mio modo di morire sano e salvo dove m’attacco
Il mio modo vigliacco di restare sperando che ci sia
Quello che non c’è
Curo le foglie, saranno forti
Se riesco ad ignorare che gli alberi son morti
Ma questo è camminare alto sull’acqua e
Su quello che non c’è

Ed ecco arriva l’alba, so che è qui per me
Meraviglioso come a volte ciò che sembra non è
Fottendosi da sé, fottendomi da me
Per quello che non c’è
Per quello che non c’è
Per quello che non c’è
Per quello che non c’è

Il significato della canzone

Manuel Agnelli fornisce lui stesso una risposta, per quanto riguarda il significato della canzone, sostenendo che sia “la disobbedienza in sé, a quello che non c’è”, riferendosi a tutte le cose in cui si crede e che poi non si rivelano reali, o anche solo fattibili.

Articoli correlati

Back to top button