Cronaca

Scossa di terremoto ai confini della Campania

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stata registrata alle ore 22.18 in provincia di Potenza. L’epicentro è stato localizzato a Muro Lucano in provincia di Potenza, al confine con la Campania ad una profondità di 9 chilometri.

Scossa di terremoto

La terra torna a tremare, questa volta ai confini con la Campania. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stata registrata alle ore 22.18 in provincia di Potenza. L’epicentro è stato localizzato a Muro Lucano.

Non sono segnalati danni a cose o persone.

Il terremoto è stato localizzato:

  • 30 Km a W di Potenza (67122 abitanti)
  • 45 Km a E di Battipaglia (50786 abitanti)
  • 61 Km a E di Avellino (54857 abitanti)
  • 61 Km a E di Salerno (135261 abitanti)
  • 65 Km a E di Cava de’ Tirreni (53659 abitanti)
  • 68 Km a SW di Cerignola (58396 abitanti)
  • 73 Km a SE di Benevento (60091 abitanti)
  • 80 Km a S di Foggia (151991 abitanti)
  • 80 Km a E di Scafati (50787 abitanti)
  • 84 Km a E di Castellammare di Stabia (66466 abitanti)
  • 87 Km a SW di Andria (100440 abitanti)
  • 91 Km a W di Altamura (70396 abitanti)
  • 93 Km a SW di Barletta (94814 abitanti)
  • 94 Km a E di Torre del Greco (86275 abitanti)
  • 95 Km a W di Matera (60436 abitanti)
  • 95 Km a E di Portici (55274 abitanti)
  • 96 Km a E di Ercolano (53709 abitanti)
  • 96 Km a E di Acerra (59573 abitanti)
  • 98 Km a SW di Trani (56217 abitanti)

 


terremoto

Articoli correlati

Back to top button