Cronaca

Scuola: Miozzo contro la scelta della Dad alle famiglie “non sono d’accordo”

"Mi incoraggia che i ragazzi finalmente possano tornare a scuola in presenza"

Il consigliere del ministro dell’Istruzione, Agostino Miozzo non è d’accordo sul lasciare la scelta della Dad alle famiglie: “Questa mattina con i sindacati è stato esplicitato l’auspicio che il territorio si comporti come il ministero chiede, non sono per niente d’accordo sul lasciare l’opzione di scelta sulla Dad alle famiglie“. “Mi preoccupa che i problemi che dovevano essere risolti, sono in itinere. La scuola si è trovata ad affrontare in condizioni di malessere una situazione di emergenza“.

Riapertura scuole, Miozzo: “Finalmente ragazzi possono tornare in presenza

“Mi incoraggia che i ragazzi finalmente possano tornare a scuola in presenza. I disagi anche a livello mentale, evidenziati dagli analisti, li pagheremo caramente nel prossimo futuro. Mi preoccupa che molti problemi sono ancora in itinere, ma anche questo è fisiologico: la scuola era messa male e in condizioni di malessere si e trovata ad affrontare la più grande emergenza della storia. Siamo partiti a febbraio dello scorso anno con poche risorse nel bagagliaio” afferma Miozzo, a ‘Zapping’ su RadioUno.


Articoli correlati

Back to top button