Gossip

Separazione Totti-Blasi, parla Rocco Siffredi: ”Perdonate le corna, una scappatella dopo 20 anni è tollerabile”

Anche Rocco Siffredi ha deciso di intervenire sulla questione divorzio, Totti e Blasi

Anche Rocco Siffredi ha deciso di intervenire sulla questione divorzio, Totti e Blasi. Ha infatti consigliato di perdonare il tradimento, in quanto questo potrebbe avvenire dopo vent’anni e anzi, sarebbe ”tollerabile”. Ma scopriamo maggiori dettagli in merito.

Separazione Totti e Blasi: interviene anche Rocco Siffredi

Siffredi sottolinea come non si debba chiudere un matrimonio durato 20 anni, e dal quale sono nati tre figli, solo per dei tradimenti. Proprio per questo motivo Rocco fa un appello ai due nel quale li invita a riprovarci: “Si capisce che è ancora innamoratissimo, ma nello stesso tempo molto dispiaciuto. È anche vero che nemmeno lui è un santo. Tuttavia, l’amore non può essere buttato via per una carnalità, tutti ci passiamo. Insomma, non è un tradimento a giudicare vent’anni di rapporto, di famiglia. Consiglio a entrambi di ritrovarsi, dopo aver regalato agli italiani questo gustoso momento di gossip”.

Poi Siffredi rivela: “Ho anche scritto a Francesco, privatamente, invitandolo a pensare alla sua famiglia, e a Ilary, perché temo si pentiranno ambedue di questa situazione, presi a seguire il trend di chi la spara più grossa. È surreale, qualcosa che dovrebbe essere sorpassato. Se uno dei due non perdona una scappatella è intollerabile, significa che l’intelligenza è stata cassata dall’ignoranza. Se c’è amore vero le corna le perdoni, invece domina l’orgoglio”.

Rocco poi ha espresso il suo giudizio su Ilary e non è stato molto dolce e gentile: “Conosco Francesco, abbiamo anche trascorso qualche giorno di vacanza insieme ritrovandoci più volte nello stesso posto, e quello che ho notato sempre in lui è la sua estrema sensibilità. Invece lei è una persona fredda, anche divertente e carina, per carità, ma sulle sue, una calcolatrice”.

Articoli correlati

Back to top button