Cronaca

Terremoto colpisce Taiwan, violenta scossa di magnitudo 6.8

Crolla un ponte, si temono vittime

La Terra trema ancora, violenta scossa di terremoto colpisce il territorio di Taiwan intorno alle 21:41 ora locale, le 15.41 in Italia: la magnitudo registrata si attesta a 6.8. Crollato un ponte, si temono vittime.

Terremoto a Taiwan, magnitudo di 6.8

Il Central Weather Bureau ha registrato una violenta scossa nella giornata di oggi, sabato 17 settembre, intorno alle 21:41 ora locale, le 15.41 in Italia. 

L’epicentro è stato registrato a circa 38,5 chilometri a nord di Taitung County Hall, a una profondità di 7,3 chilometri. Sono seguite almeno otto scosse di magnitudo compresa tra 3.2 e 4.9. La più forte è di magnitudo 6.8.

Il crollo di un ponte, si temono vittime

La costa sud-orientale di Taiwan è stata colpita da un violento terremoto di magnitudo 6.8. Il Giappone ha diramato un’allerta tsunami preventiva per un’onda dall’altezza massima di 1 metro sulle isole più meridionali. Si sono registrati forti scuotimenti, che hanno portato a vari danni. Si temono vittime ma al momento non si hanno notizie certe.

Sui social sono apparsi video che mostrano ponti caduti e crolli di palazzi. Tre carrozze di un treno fermo in stazione si sono rovesciate.

Articoli correlati

Back to top button