Cronaca

Daniele Belardinelli: svolta nelle indagini, gli inquirenti puntano una Renault Kadjar

Le ricerche degli inquirenti su chi uccise Daniele Belardinelli, ultrà investito prima di Inter-Napoli lo scorso 26 dicembre, si stanno concentrando su un’auto nera, una Renault Kadjar.

Si cerca l’auto che avrebbe investito Daniele Belardinelli

Prima di concentrare l’attenzione su un auto nera, una Renault Kadjar, gli inquirenti avevano già scartato 5 auto. Le macchine facevano parte della carovana di tifosi napoletani che stavano arrivando allo stadio e che si trovarono nei disordini in cui c’era anche la vittima, Daniele Belardinelli.

Ora, dai rilievi effettuati alla presenza dei consulenti delle difese, sembra che la Kadjar presenti i segni compatibili con un investimento. Solo le analisi del Dna però potrebbero dare una chiara svolta alle indagini.

La relazione sarà depositata probabilmente per giugno, nell’inchiesta della Digos, coordinata dall’aggiunto Letizia Mannella e dai Pm Rosaria Stagnaro e Michela Bordieri.

Articoli correlati

Back to top button