Cronaca

Vaiolo delle scimmie, ipotesi di un legame con gli eventi alle Canarie

Si ipotizza una trasmissione nel più grande centro commerciale dell'isola e nelle spiagge, entrambi presi d'assalto

Vaiolo delle scimmie, ipotesi di un legame con gli eventi alle Canarie. Le autorità spagnole stanno effettuando indagini per verificare un nesso con alcuni eventi che si sono tenuti nelle isole.

Casi di Vaiolo delle scimmie, possibile origine nelle Canarie

Negli ultimi giorni si sono tenuti due eventi che hanno portato ad un notevole affollamento in Spagna, in particolare nelle Canarie.

In Maspalomas, a Gran Canaria, dove circa 100mila persone hanno preso d’assalto lo Yumbo Centrum (uno dei più grandi centri commerciali dell’isola).  Il secondo evento sotto osservazione è la Playa del Inglès, la spiaggia con le dune, molto popolare.

I casi in Spagna

La Spagna ad oggi conta 30 casi accertati di contagio più 45 casi sospetti. Pertanto è il Paese con il numero più alto. Le autorità stanno cercando di capire chi sia il paziente 0 nonché i suoi movimenti. Ciò potrebbe far capire come si sia propagato il virus. I due eventi, che hanno contato migliaia di partecipanti in pochi giorni, potrebbero essere stati delle tappe.

I casi dell’Italia

In Italia, 3 dei 4 casi riscontrati, sono di persone provenienti dalle Canarie. Ciò rappresenterebbe un’altra prova sull’ipotesi dell’epicentro nelle Canarie.

I casi umani di vaiolo delle scimmie attualmente diagnosticati sono principalmente tra gli uomini che hanno avuto rapporti sessuali con altri uomini, il che suggerisce che la trasmissione potrebbe aver luogo durante le relazioni intime” afferma il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) in una nota di presentazione.

Come si trasmette

La trasmissione può avvenire “attraverso il contatto ravvicinato della mucosa o della pelle non integra con il materiale infettivo delle lesioni o attraverso grandi goccioline respiratorie durante il contatto prolungato faccia a faccia” hanno aggiunto gli esperti.

Articoli correlati

Back to top button