Cronaca

Violenza domestica, il rapper Tyga picchia la sua ex compagna

Violenza domestica, Tyga picchia la sua ex compagna: il rapper si consegna alla polizia di Los Angeles e la compagna posta le foto del maltrattamento

Tyga, Il rapper e producer 31enne, picchia la sua ex compagna e viene arrestato per violenza domestica dopo aver deciso di consegnarsi volontariamente al dipartimento di polizia di Los Angeles. La ragazza pubblica le foto dell’aggressione dichiarando di essere stata trattenuta in casa per ore.

Tyga picchia la compagna e viene arrestato per violenza domestica

Tyga si sarebbe consegnato alla polizia e tornato in libertà in seguito ad un pagamento di cauzione di 50mila dolari. Tutto è avvenuto verso le tre del mattino, la ragazza si sarebbe recata in stato di ebbrezza presso l’abitazione del cantante e i due avrebbero iniziato una lunga lite. Qualche ora dopo Swanson avrebbe pubblicato un post su Instangram facendo sapere di essere stata aggredita da Tyga, il cui nome vero è Michael Ray Stevenson, mostrando delle foto della sua faccia con i segni delle percosse. “Non mi sono presentata urlando o senza essere invitata. Quando ho cercato di andarmene, lui mi ha aggredito fisicamente e si è rifiutato di lasciarmi andare per ore”.

Articoli correlati

Back to top button