Cronaca

Bari, un ragazzo di 18 anni lancia un appello su TikTok: “Qualcuno vuole uscire con me?”

Ci vuole coraggio per ammettere le proprie fragilità e questo ragazzo le ha mostrate proprio su quei social dove spesso vengono mascherati.

Una storia che lascia un senso di tristezza proviene da Bari, un ragazzo di soli 18 anni lancia un appello su Tik Tok: “Qualcuno vuole uscire con me? Sono solo”. Ci vuole coraggio per ammettere le proprie fragilità e questo ragazzo le ha mostrate proprio su quei social dove spesso vengono mascherati.

Bari, l’appello triste di un ragazzo di 18 anni su Tik Tok

Ci vuole coraggio per ammettere le proprie fragilità e questo ragazzo le ha mostrate proprio su quei social dove spesso vengono mascherati. È la storia triste del cantante Potes, su Tik Tok.

Il giovane ha ammesso a tutti di sentirsi solo. Jeans strappati sulle ginocchia, una grande cuffia per ascoltare la musica mentre sprofonda nel sedile del treno ed un testo dove traspare tutta la sua tristezza: “Un giorno a settimana in cui esco, decido di andare a Bari e ci sto andando da solo perché non ho amici con cui uscire. Sentire mia madre che dice: ‘posso venire io così non ci vai da solo’ è un altro tipo di dolore”, scrive il giovane. “Qualcuno vuole uscire con me? Sono solo”.

Il video virale

Il grido sofferente del giovane, in breve tempo ha ottenuto la solidarietà di tanti suoi coetanei. Il messaggio in poco tempo ha fatto il giro del web ed è diventato virale: ha superato 300mila visualizzazione, 26mila mi piace e 900 commenti.

Sotto il post i commenti variano da “siamo tutti soli” e “uscire con la mamma è bellissimo”. Ma in tanti si dicono pronti ad uscire con lui. E così Potes accetta l’offerta e posta un altro video mentre si prepara: “Ho notato che siamo tutti troppo soli, quindi ragazzi di Bari e dintorni scrivetemi su Instagram, così il prima possibile usciamo insieme, siamo una famiglia”.

Articoli correlati

Back to top button