Cronaca

Coronavirus in Italia, il bollettino del 19 ottobre: 9338 casi, 73 morti

Ieri il nuovo Dpcm firmato dal Premier Conte: obiettivo evitare il lockdown

Emergenza coronavirus in Italia, secondo i dati riportati dal bollettino del Ministero della Salute di oggi , nelle ultime 24 ore sono stati registrati 9338 casi (il giorno prima erano +11.705), che portano il totale dall’inizio dell’emergenza sanitaria a quota 423.578

  • 9338 Casi giornalieri: (attualmente positivi 134.003)
  • 73 Morti: (totale vittime 36.616)
  • 1498 Guariti: (totale 252.959)
  • Tamponi giornalieri: 98.862

Il premier Conte ha illustrato ieri il nuovo Dpcm che contiene misure anti Covid ancora più stringenti, tra cui la chiusura di bar, ristoranti e pub alla 24.00 solo in caso di servizio al tavolo, altrimenti la chiusura scatterà alle 18.

Il nuovo bollettino del Ministero della Salute riferito alla giornata di oggi, 19 ottobre.

Il bollettino del Ministero della Salute per la giornata di oggi, 19  ottobre:

Nel bollettino riferito alla giornata di oggi, è stato registrato un lieve aumento dei decessi (73 nelle ultime 24 ore a fronte delle 69 del bollettino del giorno prima): il totale è ora di 36.616 vittime. I nuovi contagi in 24 ore sono stati 9338 (il giorno prima erano stati 11.705). Il numero delle persone attualmente positive è di 134.003 in tutta Italia.

Ricoveri e terapie intensive

Prosegue anche la risalita delle persone in terapia intensiva: 797 ieri a fronte delle 750 del giorno prima, con un incremento di 47 pazienti. I guariti delle ultime 24 ore sono stati 1498 (il giorno prima erano +2334) per un totale di 252.959. Le persone i isolamento domiciliare sono 125.530 (+7174 in 24 ore), mentre i ricoverati con sintomi sono 7676 (+545 oggi)


bollettino-coronavirus-italia-19-ottobre-casi-morti


Leggi anche:


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button