Cronaca

Campobello di Mazara, trovato il terzo covo di Matteo Messina Denaro

La Polizia ha scoperto un terzo covo in cui ha vissuto il boss Matteo Messina Denaro. Si tratta di un appartamento che si trova sempre a Campobello di Mazara

La Polizia ha scoperto un terzo covo in cui ha vissuto il boss Matteo Messina Denaro. Si tratta di un appartamento che si trova sempre a Campobello di Mazara, il paese cui sono stati individuati gli altri due rifugi del capomafia.

Trovato il terzo covo di Matteo Messina Denaro a Campobello di Mazara

Il boss Matteo Messina Denaro ha rinunciato a essere presente in videoconferenza dal carcere de L’Aquila, dove si trova detenuto, con l’aula bunker del carcere Malaspina di Caltanissetta dove si sta svolgendo il processo in cui è imputato come mandante delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

A comunicarlo è il presidente della Corte d’Assise d’appello. C’era attesa questa mattina all’interno dell’aula bunker dove si sta celebrando il processo d’appello al boss, accusato di essere mandante delle stragi di Capaci e via D’Amelio. Si sarebbe trattato della prima volta in un’aula giudiziaria del latitante, arrestato lunedì scorso a Palermo. Il collegamento video con il carcere de L’Aquila, dove Messina Denaro è detenuto, era stato attivato ma l’imputato ha rinunciato. L’udienza è stata rinviata al 9 marzo “per consentire al difensore di essere presente”.

Articoli correlati

Back to top button