Economia

Caro benzina, gasolio oltre 2,5 euro in autostrada. La mappa dei rincari

Dove risparmiare nella giornata odierna?

Ecco la situazione odierna in Italia del caro benzina. Si segnala un aumento del gasolio che sfiora i 3 euro in autostrada. Tutti i prezzi e la mappa dei rincari. Purtroppo i listini dei carburanti non sono favorevoli agli automobilisti, continuano infatti a mantenersi su livelli elevatissimi.

Caro benzina, la situazione in Italia

La situazione in Italia sulla questione carburanti non favorisce gli automobilisti che si trovano di fronte a prezzi esorbitanti. In autostrada per esempio il prezzo del gasolio supera i 2,4 euro al litro. La denuncia arriva dal Cosacons, che sta monitorando giorno dopo giorno l’andamento dei rincari.

In base agli ultimi prezzi nella giornata odiera sull’A1 la benzina sfiora i 2,4 euro al litro mentre il gasolio è di 2,449 euro. Situazione simile si registra anche sull’A4 dove la benzina arriva a 2,384 e il diesel a 2,459. Presentato l’esposto all’Antitrust.

Dove risparmiare

Sull’A14 si sfonda i 2,5 euro al litro: la benzina è a 2,444 euro mentre il gasolio a 2,531. L’andamento risulta anomalo e dopo la denuncia a diverse procure a Guardia di Finanza, arriva l’esponsto all’Antitrust.

“Verificare con sollecitudine l’esistenza di eventuali intese vietate e porre subito un freno a tali condotte che stanno arrecando dei gravi danni ai consumatori. L’aumento ingiustificato dei listini alla pompa, così come eventuali intese o illeciti per mantenere elevati i prezzi, crea infatti un duplice danno alla collettività, perché da un lato fa aumentare la spesa per il pieno, dall’altro porta ad effetti indiretti sull’inflazione attraverso incrementi dei prezzi al dettaglio di una moltitudine di beni, considerato che in Italia l’85% della merce viaggia su gomma” e di “avviare un’istruttoria per verificare l’esistenza di infrazioni ai divieti stabiliti dall’art. 101 TFUE, ovvero intese restrittive della concorrenza.”

Articoli correlati

Back to top button