Cronaca
Trending

La stoccata di Draghi a Salvini: “Appello a non vaccinarsi è appello a morire”

Covid, Draghi e il vaccino: "Appello a non vaccinarsi è appello a morire" ha dichiarato il premier replicando a Salvini

Mario Draghi sottolinea l’importanza del vaccino anti Covid. L’appello a non vaccinarsi è un appello a morire, sostanzialmente: non ti vaccini, ti ammali e muori. Oppure, fai morire: non ti vaccini, contagi, lui o lei muore”. Lo ha detto il premier, replicando così al giornalista che gli ricordava le parole di Matteo Salvini sulla non necessità di vaccini per gli under 40.

Covid, Draghi e l’importanza del vaccino

“Senza vaccinazione si deve chiudere tutto, di nuovo”, ribadisce il premier. “Sappiamo che grazie alla vaccinazione le conseguenze sui ricoverati in terapia intensiva e sui morti sono meno serie rispetto a quattro mesi fa. Mi fermo qui”.

Green pass, che cosa ha detto Draghi sulle regioni in zona gialla

“Gli italiani si vaccinino, devono proteggere se stessi e le loro famiglie”. È questo l’appello è del premier Mario Draghi fatto nel corso di una conferenza stampa in cui ha fatto il punto della situazione sul coronavirus, chiarendo che il green pass “non è un arbitrio ma una condizione per non chiudere le attività produttive”, perché “è una misura che dà serenità, non toglie serenità”.

“L’estate è già serena e vogliamo che rimanga tale – ha spiegato Draghi – Il Green pass è una misura con i quali i cittadini possono continuare a svolgere attività con la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose”.


LEGGI ANCHE: APPROVATO IL NUOVO DECRETO, LE REGOLE


La campagna vaccinale

Oltre la metà degli italiani ha completato il ciclo vaccinale, obiettivo di Figliolo è stato superato. La pressione sugli ospedali è fortemente diminuita. La situazione è in forte miglioramento, la campagna vaccinale ha permesso all’economia di riprendersi, l’occupazione è in aumento, con la stagione estiva ci aspettiamo una ripresa nel settore dei servizi. Invito pertanto tutti gli italiani a vaccinarsi”.

Senza green pass molte regioni in giallo

Sul green pass, non è un arbitrio, è una condizione per tenere aperte le attività economiche. Con i parametri precedenti molte Regioni sarebbero andate in giallo – ha ribadito Draghi – Ma con il green pass le Regioni potranno rimanere in bianco”.


Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button