Cronaca

Covid, le bugie di Trump sono costate all’America milioni di vittime: l’attacco di Antony Fauci

L'immunologo ha accusato l'ex Presidente senza mezzi termini

L’immunologo Antony Fauci, membro del comitato che si è occupato della gestione della pandemia in America, ha attaccato l’ex Presidente Donald Trump, all’indomani dell’avvicendamento con Biden alla guida della Casa Bianca.

Fauci ha accusato l’ex Presidente, senza mezzi termini, e lo ha additato come principale causa degli errori che hanno portato alle migliaia di morti negli Stati Uniti, a causa del covid.

Covid, Donald Trump responsabile degli errori durante la pandemia: parla Antony Fauci

All’indomani dell’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca, torna a parlare l’epidemiologo Antony Fauci, uno degli scienziati più apprezzati negli Stati Uniti, apprezzato e ascoltato da tutti tranne da una persona, l’ex Presidente Trump, che durante i mesi della pandemia lo ha sempre attaccato e contraddetto pubblicamente, sminuendo la figura non solo di Fauci, ma anche di tutti gli esperti della task force messa in campo per occuparsi dell’epidemia.

Lo sfogo

Adesso che Trump ha traslocato finalmente dalla Casa Bianca, Fauci può dire la sua, in piena libertà, senza correre il rischio di essere inserito nella lista nera del Presidente.

Errori e omissioni

“La mancanza di sincerità e di fatti sul fronte della pandemia è costata molto probabilmente vite umane. Non è un segreto. Ci sono state molte divisioni, c’erano dati di fatto molto, molto chiari che sono stati messi in discussione. Così la gente non si è fidata di quello che le autorità sanitarie andavano dicendo“, ha dichiarato Fauci.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button