Cronaca

Elezioni Usa, Trump non concede la vittoria a Biden: “Voto truccato”

"Le elezioni con il voto per posta sono una buffonata assurda" ha ribadito Donald Trump in un tweet restando fermo sulla sua posizione

Donald Trump torna ad accusare di brogli elettorali il neo presidente eletto Joe Biden in un tweet scritto di suo pugno. Il candidato democratico non viene nominato esplicitamente dal Tycoon, che ribadisce le affermazioni fatte negli ultimi giorni. “Lui – ha twittato Trump ha vinto solo per i Fake News Media. Io non concedo NIENTE! C’è ancora tanta strada da fare, queste elezioni sono state truccate“.

Trump non si arrende: “Le elezioni con il voto per posta sono una buffonata assurda”

Non sono stati ammessi osservatori“, ha aggiunto Trump secondo il quale la notte elettorale ci sono stati “‘problemi tecnici'” causati dai democratici che “cercavano di rubare i voti. Ci sono riusciti in abbondanza, tuttavia, senza essere beccati. Le elezioni per posta sono una barzelletta nauseante. Le elezioni con il voto per posta sono una buffonata assurda“.

Il presidente ha puntato il dito in particolare contro il nuovo conteggi dei voti in Georgia: “Il loro riconteggio è uno scandalo, non significa niente“. “Vinceremo noi!“, ha scritto in un altro messaggio.

Articoli correlati

Back to top button