Gossip

Emma Marrone risponde agli haters: «Basta speculazioni su mio padre e i vaccini»

La cantante non ci sta e decide di rispondere alle critiche degli haters

Emma Marrone risponde agli haters e chiarisce che la morte del padre non è dovuta al vaccino anti-Covid, per questo ha invitato tutti a non fare speculazioni su una tale disgrazia. Poi ha aggiunto: ”Aveva la leucemia da un anno”.

Emma Marrone contro gli haters per la morte del padre

La cantante risponde a coloro che hanno mosso delle critiche e chiarisce che la morte del padre non è dovuta al vaccino anti-Covid, per questo ha invitato tutti a non fare speculazioni su una tale disgrazia. Poi ha aggiunto: ”Aveva la leucemia da un anno”. In un video pubblicato sui social, ha infatti voluto togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Precedentemente aveva ringraziato i fan per il supporto che le è stato dato in questi giorni.

Nel video Emma dice: «Volevo ringraziarvi da parte mia e della mia intera famiglia, per tutto l’amore che ci avete dimostrato in questi nomi difficili. Avrei voluto anche commentare tutti quei soggetti che stanno speculando sul buon nome di mio padre con illazioni e ignoranti in merito alla questione vaccini. Penso che con voi ci abbia già pensato la vita.  Mio padre dallo scorso ottobre stava combattendo da un anno contro la leucemia e non smetterò mai di ringraziare il dottor Enzo Pavone e tutti i medici e infermieri dell’ospedale di Tricase e del reparto di ematologia che ci hanno seguiti e curati in un momento così difficile».

Poi la cantante spiega di avere ricevuto anche molte offerte di aiuto, e ora dice che un buon modo di aiutare «è di donare midollo. Più siamo e più possiamo salvare vite». Emma, naturalmente, faceva riferimento ad alcuni commenti e articoli in Rete in cui si indagavano i motivi della morte del padre, e nello specifico se ne attribuiva la ragione alla vaccinazione anti-Covid.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown)

Articoli correlati

Back to top button