Cronaca

Giallo a Marina di Massa Carrara: cadavere di una donna trovato sulla spiaggia

A lanciare l'allarme, intorno alle 08:30, è stato un passante che sta facendo una passeggiata

È giallo a Marina di Massa Carrara dove nella mattinata di oggi è stato rinvenuto il cadavere di una donna sulla spiaggia. A lanciare l’allarme, intorno alle 08:30, è stato un passante che sta facendo una passeggiata. Indagini sono in corso per cercare di dare un nome e un volto al cadavere. Al momento, infatti, non è ancora stata ricostruita l‘identità della donna e si stanno vagliando le varie denunce di scomparsa in Toscana e in Liguria.

Toscana: cadavere sulla spiaggia a Marina di Carrara

Ad una prima analisi la donna avrebbe un’apparente età tra i 40 e i 50 anni. Indossava solo un reggiseno e un paio di scarpe e non presenterebbe segni di violenze o colluttazione. Sul posto Polizia di Stato, capitaneria di porto e Municipale. “Si tratta di una donna – ha precisato il vice questore Alessandro Asturano – che potrebbe avere intorno ai 50 anni, indossava solo un reggiseno e un paio di scarpe da ginnastica.”

“Abbiamo fatto disporre gli accertamenti legali e stiamo attendendo l’autopsia. Da una prima analisi, che però va tutta verificata, non sembrerebbe essere deceduta da molto tempo e stiamo anche controllando la banca dati per poter in qualche modo risalire alla sua identità“.

Indagini in corso

Del ritrovamento è stata avvertita anche la Procura. Gli inquirenti stanno al momento lasciando aperte tutte le ipotesi, ma la più accreditata è che la morte della donna risalga ad alcuni giorni fa e che la piena del Magra a seguito delle piogge incessanti di questi giorni abbia trasportato il corpo, trascinato dalle correnti, fino al litorale di Marina di Carrara.

Articoli correlati

Back to top button