Guerra

Guerra in Ucraina, la Russia inasprisce le misure nei confronti degli inglesi

Per gli inglesi sarà più difficile ottenere il visto di ingresso. Intanto l'Ue annuncia l'invio di altre armi

Guerra in Ucraina, la Russia inasprisce le misure nei confronti degli inglesi. Il Regno Unito si è mostrato troppo “guerrafondaio” ed in particolare il suo premier Johnson, motivo per il quale Mosca annuncia nuove misure.

Guerra in Ucraina, Russia adotta nuove “sanzioni” contro gli inglesi

La Russia ha raccomandato ai russi di non recarsi nel Regno Unito e ha annunciato che inasprirà le condizioni per i cittadini britannici di ottenere un visto russo. L’iniziativa è stata presentata come una risposta alle azioni “ostili” di Londra.

L’annuncio di Mosca

A causa dell’evoluzione estremamente ostile del Regno Unito nei confronti del nostro Paese, consigliamo ai cittadini russi di evitare di recarsi in Gran Bretagna“, ha dichiarato il ministero degli Esteri russo.

Ue invia altre armi

Nei prossimi giorni gli Stati membri daranno il via libera a una quarta tranche di aiuti militari per altri 500 milioni di euro, arrivando a un totale finora di 2 miliardi di euro. Degli ultimi 500 milioni, 490 saranno dedicati ad armi letali (comprese quelle pesanti) e 10 milioni per equipaggiamenti non letali.

Il report dell’Economist

La rivista finanziaria inglese Economist ha diffuso un report sull’economia russa. I dati dimostrano che l’economia russa non sta subendo effetti negativi dalle sanzioni lanciate dall’Occidente. Al contrario, esse hanno causato un effetto boomerang danneggiando le proprie, di economie.

Articoli correlati

Back to top button