Cronaca

Mafiosi percepivano il Reddito di Cittadinanza: scoperta maxi truffa ad Agrigento

Maxi truffa del Reddito di Cittadinanza scoperta dalla Guardia di Finanza di Agrigento: 69 persone indagate, 11 social card sequestrate, il sussidio percepito anche da mafiosi, frode per circa 300mila euro.

Agrigento, truffa Reddito di Cittadinanza: sussidio ai mafiosi

Maxi truffa scoperta dalla Gdf di Agrigento, gli inquirenti hanno accertato che gli indagati avevano avanzato e ottenuto l’istanza per il reddito di cittadinanza: 69 le persone finite nell’inchiesta, prontamente segnalate all’Inps, che ha provveduto alla revoca del sussidio.

Indagini su altre truffe

Sono in corso, secondo il procuratore capo Luigi Patronaggio, ulteriori indagini per identificare altre truffe. Al momento gli indagati sono 69 ma le ulteriori indagini, se dovessero confermare le ipotesi investigative formulate dalla procura, porterebbero aumentare.

Articoli correlati

Back to top button