Cronaca

Pioltello, il compagno le rompe il naso ma lei non denuncia: a salvarla è il padre

La vittima infatti era completamente in balia dell'ex rifiutandosi di rivolgersi ai carabinieri. Il padre invece ha informato a sua insaputa i militari

Maltrattamenti a Pioltello, il compagno le rompe il naso ma lei non denuncia: a salvarla dall’incubo è il padre. Ha preso a calci e pugni la compagna fino a provocarle una frattura del setto nasale. Ora l’uomo, un 68enne è stato arrestato dai carabinieri di Cassina de’ Pecchi per maltrattamenti contro familiari e lesioni aggravate nei confronti della ex compagna, una donna di 44 anni. A denunciare il 68enne è stato il padre della donna.

Maltrattamenti a Pioltello, compagno le rompe il naso: il padre la salva

La vittima infatti era completamente in balia dell’ex rifiutandosi di rivolgersi ai carabinieri. Il padre invece ha informato a sua insaputa i militari di quanto stava accadendo: i carabinieri, in sinergia con la Procura di Milano, hanno aperto l’indagine accertando una serie di maltrattamenti subiti dalla donna.

Fonte: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button