Cronaca

Orrore a Marsala, tenta il suicidio: lo tengono ma cade

Orrore in pieno giorno a Marsala dove nella giornata di ieri un uomo tenta il suicidio: a tenerlo al balcone sono la mamma e la nonna. Purtroppo però la presa è diventata sempre più difficile ed è caduto morendo sul colpo a soli 27 anni. Le immagini divulgate sono veramente raccapriccianti. La vicenda è subito divenuta virale.

Tenta il suicidio dal balcone, orrore a Marsala

Non è ancora chiaro se avesse in mente di porre fine alla sua vita o se si sia trattato di un incidente. L’uomo in ogni caso è rimasto aggrappato per diversi minuti al balcone con la madre e la nonna a tenerlo. Ma purtroppo i tentativi di risparmiarlo dei familiari è stato vano. La presa è diventata sempre più difficile e poco dopo è precipitato nel vuoto, finendo per schiantarsi sul marciapiede. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, vigili del fuoco e i sanitari che hanno potuto solo constatarne il decesso.

Secondo quanto si apprende, il giovane era molto conosciuto in paese e aveva disagi personali. Questo potrebbe far pensare ad un tentato suicidio con il disperato tentativo dei suoi familiari di tenerlo in vita. Sono comunque in corso le indagini. Intanto sui social si è diffusa la foto shock che ha fatto diventare la vicenda virale.

Articoli correlati

Back to top button